Info generali
Professioni Turistiche
 
1) Disciplina dell'esercizio delle attività professionali delle agenzie di viaggi e turismo. 
Il Direttore Tecnico delle Agenzie di Viaggio e Turismo
 
Sono agenzie di viaggi e turismo le imprese che esercitano congiuntamente o disgiuntamente le attivita' di organizzazione/produzione di viaggi e turismo e di intermediazione vendita dei predetti servizi 
Il direttore tecnico deve prestare la propria opera professionale alle dipendenze di una sola agenzia o filiale o succursale autonoma, con carattere di continuita' ed esclusivita'. 
2. In caso di inosservanza degli obblighi di cui al comma precedente la Giunta Regionale, su proposta dell'Assessore al Turismo, provvede alla sospensione dall'esercizio della professione. 
3. La Giunta Regionale, inoltre, su proposta dell'Assessore al Turismo, puo' disporre la sospensione o, nei casi piu' gravi, la revoca dell'autorizzazione anche nei confronti dei titolari, per inosservanza degli obblighi discendenti dalla presente legge. 
 
 
ESAME DI ABILITAZIONE
 
1. Ai fini della ammissione all'esame di abilitazione gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti: 
a) licenza di scuola media superiore o titolo equipollente;b) non aver riportato condanne penali. 
2. I requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda. 
3. Le modalita' ed i termini dell'esame di abilitazione vengono definiti con apposito bando della Giunta Regionale. 
 
DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL'ESAME
 
1. Coloro che intendano partecipare all'esame di abilitazione devono inoltrare domanda in carta legale alla Regione Molise, Assessorato al Turismo, e devono dichiarare: 
a) cognome, nome, luogo e data di nascita; 
b) luogo di residenza; 
c) titolo di studio posseduto; 
d) l'assenza di condanne penali; 
e) le lingue straniere, almeno due sulle quali intendono sostenere gli esami, scelte tra queIle maggiormente diffuse; 
f) il recapito presso il quale dovranno essere inviate le comunicazioni inerenti l'esame e recapito telefonico. 
2. La firma in calce alla domanda deve essere autenticata nei modi di legge. 
3. In caso di superamento dell'esame il richiedente deve produrre la certificazione attinente i requisiti di cui agli artt.10 e 11. 
 
PROVA DI ESAME
 
1. L'esame di abilitazione all'esercizio della professione di direttore tecnico di agenzia di viaggi e turismo consiste: 
1° Prova scritta: 
 
- tecnica turistica, amministrazione ed organizzazione delle agenzie di viaggio e turismo; 
-principi di legislazione turistica; 
-geografia turistica.
 
2° Prova scritta: 
-traduzione di una lettera a contenuto commerciale nelle lingue straniere scelte dal candidato. 
Prova orale: 
-colloquio sulle materie delle prove scritte e su due lingue straniere, compresa quella oggetto della prova scritta. 
 
(estratto della Legge Regionale del 25 Ottobre 1996, n. 32)
 
*** ***** ***
:
 
 
Disciplina per la regolamentazione delle attivita' di guida turistica, di interprete turistico e di accompagnatore turistico
 
 
GUIDA TURISTICA
 
La qualifica di "guida turistica" e' attribuita a chi, per attivita' professionale, accompagna persone singole o gruppi di persone nelle visite ad opere d'arte, a mostre, a gallerie, a scavi archeologici, a musei, a parchi ed itinerari turistici, illustrando le attrattive storiche, artistiche, monumentali, paesaggistiche, naturali, etnografiche e produttive. L'attivita' di guida turistica corrisponde ad ogni effetto anche e quella di guida turistica specializzata individuata dalla sentenza della Corte di Giustizia della Comunita' europea C/180/89 e sottoposta alla disciplina degli articoli 59 e 60 del Trattato di Roma. 
 
INTERPRETE TURISTICO
 
1) La qualifica di "interprete turistico" e' attribuita a chi, per attivita' professionale, presta la propria opera per la traduzione scritta ed orale di lingue straniere nell'assistenza ai turisti stranieri, al di fuori delle competenze attribuite agli accompagnatori turistici e alle guide turistiche. 
2) Non e' soggetta alla specifica disciplina della presente legge, relativa agli interpreti, l'attivita' prestata durante lo svolgimento di congressi, conferenze o convegni, da esperti particolarmente qualificati e specializzati nella traduzione simultanea. 
 
ACCOMPAGNATORE TURISTICO
 
1) La qualifica di <<accompagnatore turistico>> e' attribuita a chi, per attivita' professionale, accompagna persone singole o gruppi di persone nei viaggi sul territorio nazionale o all'estero, cura l'attuazione del programma predisposto dagli enti organizzatori, da' completa assistenza ai singoli o ai gruppi accompagnati, fornisce elementi significativi o notizie di interesse turistico sulle zone di transito, al di fuori dell'ambito di competenza delle guide turistiche. 
2) Tale qualifica corrisponde, ad ogni effetto, a quella di <<corriere>> prevista dall'art. 19, primo comma, punto 2), del D.P.R. 24 luglio 1977, n. 616. 
 

(estratto della Legge Regionale del 27 novembre 1996, n. 36)